h1

Cambiare pelle

11 novembre 2012

Tra le mie direi piuttosto numerose fobie c’è quella dei serpenti. In genere non riesco a guardarli, neanche in foto, Toccarli sarebbe impensabile – sono convinta che ne morirei.

 

But never meet this fellow

attended, or alone

without a tighter breathing

and zero at the bone

 

dice Emily Dickinson – zero at the bone, l’orrore che ti prende le ossa, il vuoto. È questo. 

Quello del video invece stranamente riesco a guardarlo, anche se con disagio. Forse è il colore. O forse, anch’io sto cambiando. Come la donna del video, come la me stessa di una poesia che ho scritto anni fa, io sto mutando: rinascere, cambiare pelle.

L’energia cosmica femminile del kundalini dorme, alla base della colonna vertebrale, nelle spire di un serpente, Shakti. Risvegliotasi attraverso un processo di meditazione tantrica, il serpente risale lungo il midollo spinale, come una corrente d’energia, e va ad aprire i chakra, unendosi poi a Shiva in estasi e trascendenza. 

Oppure, come nei santuari dedicati a Esculapio i pazienti venivano posti ad “incubare” nelle camere segrete, dove dormendo recuperavano le loro potenzialità di guarigione, spesso sotto forma di sogno, e venivano visitati dal serpente del santuario – il miracolo della cura.

Processi di trasformazione, di cura, di guarigione – recuperare le proprie energie. 

Cambiare pelle. 

Danzare nella luce.

Bisogna guardare il serpente, toccarlo. Lasciare che ci guidi, elementare. Non averne paura.

Annunci

2 commenti

  1. bisognerebbe come dici tu riuscirci mica lo so se mi va


  2. Zefirina, se non sai se ti va vuol dire che non è ancora il momento di cambiare.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: