h1

The priest

3 febbraio 2009

He reached past the wine for my hand to hold
and he saw me young and he saw me old
and he saw me sitting there
then he took his contradictions out
and he splashed them on my brow
so which words was I then to doubt
when choosing what to vow
should I choose them all
should I make them mine
the sermons, the hymns and the valentines
and he asked for truth
and he asked for time
and he asked for only now

(Joni Mitchell, “The priest”)

Annunci

4 commenti

  1. Racchiude molto di quel disco questa canzone.

    Un scambio di sguardi che sono come guardarsi allo specchio.


  2. È vero.
    Uno, a volte, si vede riflesso negli occhi di un altro, e non gli piace quello che vede.
    Ma quello che vede, è se stesso, è l’altro, o non è nessuno dei due?


  3. Ciao Artemisia, sono Franca, ovvero Donnachenina, ho visto il tuo commento…e sai è da una vita che io osservo sincronicità davvero sorprendenti, sono una appassionata della materia, e certo che l’ho letto il libro di Jung, sulla sincronicità, diciamo che di Jung e su Jung ho letto tutto, e ltre.
    Anche a me, è capitato di aprire un blog, e di leggervi proprio quello che io in quel giorno avevo pensato o come nel tuo caso sentito…mi fa piacere essere sulla tua lunghezza d’onda.
    Non conosco una sola parola di inglese, e per la tua canzone dovrò andare a cercarmi la traduzione, per fortuna ho del tempo..sono in pensione da quasi una anno, finalmenmte!
    Tieni presente però, che ho iniziato il lavoro quando ne avevo solo 15..ed ero già molto stanca
    Un caro saluto e una buona giornata


  4. Ciao Franca.
    L’avevo capito che eri una junghiana anche tu. Io lo sono da tanti anni, ma ultimamente sono in una fase di (ri)scoperta di questo “mondo”, una fase splendida che mi dà grande appagamento. Tendo però ad essere un po’ ossessiva (“prendo le fittonate” dicono a Firenze), e l’ultima fittonata è la sincronicità.
    Se esagero, ditemelo senza pietà.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: