h1

Con dolcissima radicalità

3 ottobre 2008

Stamattina, contrariamente al solito, sono in casa. E posso ricevere, direttamente dalle mani del corriere, il libro che stavo aspettando da tempo.

Dicevo l’altro giorno a qualcuno che, i libri, dipende anche chi te li consiglia. Per me, che uno mi consigli un libro, significa che mi vuole bene. E immediatamente, mi viene un senso di benevolenza nei confronti del libro, e dell’autore.

Questo libro però è di più. A parte chi me l’ha consigliato, che con i suoi consigli di lettura ha contribuito in maniera sostanziale a rendermi quella che sono. Questo libro è ancora di più, perchè parla di un tema che per me è IL tema per eccellenza, quello al quale giro sempre intorno, il significato di questo blog, forse anche il senso della mia vita: la conversazione.

E così si intitola il libro: Conversazioni.

“Ecco, una conversazione potrebbe essere semplicemente questo, il tracciato di un divenire. La vespa e l’orchidea ne danno l’esempio. L’orchidea sembra formare l’immagine di una vespa, ma in realtà c’è un divenire-vespa dell’orchidea, e un divenire-orchidea della vespa, una doppia cattura dunque, perchè ciò che ciascuno diviene cambia tanto quanto colui che diviene.”

Nella postfazione al libro, Antonio Negri (ma guarda te) scrive: “Conversazioni è un libro da leggere, pagina per pagina, forse il mattino, prima di uscire di casa, se si vuol resistere, nel quotidiano, al quotidiano. Se con dolcissima radicalità, si vuol vivere.”

Annunci

3 commenti

  1. Evviva la radicalità !


  2. Ciao Mackley. Sì, ma solo se è dolce.
    Benvenuto.
    🙂


  3. io voglio vivere, come recitava anche il titolo di un film, aggiungo alla lista allora



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: