h1

Insania

5 marzo 2008
“Chi mette il piè sull’amorosa pània
cerchi di trarlo, e non v’invischi l’ale
chè non è in somma amor se non insania
a giudizio dei savi universale.
Per concludere insomma vi vo’ dire
a chi in amor s’invecchia, oltr’ogni pena
si convengono i ceppi e la catena.”

Ludovico Ariosto

Orlando Furioso
canto XXIV

Annunci

10 commenti

  1. “semel in anno licet insanire”

    🙂


  2. ma quale miglior modo d’insanire?


  3. @Francesco: …

    @Henry: Tu sei un folle felice!
    🙂

    (almeno così mi dice il mio inviato a Chicago)


  4. !


  5. mai imparato a trarre il pié dall’amorosa pània…anni di liceo sprecati!
    (oltr’ogni pena è perfetto)


  6. @Zefirina: !!

    @Lophelia: Ma non credo fosse nei programmi ministeriali… anzi, io proprio al liceo misi il piè su un’amorosa pania gigantesca sotto forma di professore.
    Figurati se mi insegnava a trarne il piè.
    🙂


  7. Macchè trarre; affondiamocelo!


  8. @Rodo: Mi stupisci sempre: non sei sempre tu quella che cerca (invano) di richiamarmi alla ragione?

    😉


  9. Ma io infatti non parlavo di te!


  10. Cioè nel senso che tutti gli altri dovrebbero affondare e io invece dovrei trarre?

    Dovrai spiegarmi a voce.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: