h1

Cinque motivi per tenere un blog

28 maggio 2007

Ogni volta, affermo di fuggire i meme come la peste, e ogni volta dico “ma questa volta farò un’eccezione…”
Ormai non ci crede più nessuno.

Dunque invece oggi dico: adoro i meme, e ringrazio Endimione per aver pensato a me (anche se ho come l’impressione che mi stia sottoponendo a un test…)

Ho un blog per almeno cinque motivi:

1) Vanità: vedere scritte le mie parole, leggere i vostri commenti, soddisfa la vanità innata a chiunque scrive. Non si scrive mai solo per sè, ma anche e soprattutto per rispecchiarsi nel giudizio degli altri

2) Superbia: il credere di aver qualcosa da dire, e l’illusione che questo qualcosa importi anche ad altri

3) Accidia: Il blog è un rifugio caldo e amniotico quando il mondo ti importuna con un compito noioso, quando potresti usare la tua testa per leggere qualcosa di serio, le tue mani per scrivere qualcosa di decente ma impegnativo…

4) Invidia: Invidio chi scrive meglio di me, chi ha quei blog ipertecnologici dove tutto funziona, chi sa fare i link sui commenti, chi sa cosa sono i feed…per compensare a quest’invidia, cerco di farmeli amici.

5) Gola: divoro i vostri commenti, li gusto, li assaporo. Date sapore ai miei giorni.
Vi amo.

Annunci

21 commenti

  1. Non pensavo che una donna così viziosa potesse tanto affascinarmi… ;o)))
    Tanto per essere anche io un pò auto-referenziale (per la serie “ma parliamo un pò di te: che ne pensi di me?”), posso dire che non sarei mai capace di tenere un blog, o di tenerlo quantomeno con una certa rispettosa cadenza per i miei lettori… Perciò sono ben felice di parassitare saltuariamente il blog di Pib!
    Cinzia, come al solito sei stata umile ed ironica nello stesso tempo, ma devo parlare io per te: tieni il blog perchè, nonostante la tua impaurita curiosità verso gli altri, hai cuore e anima da vendere, hai tanta umanità, resa ancora più preziosa dal fatto che, giustamente, la tieni ben protetta e a tratti nascosta… Ma chi ti conosce e ha avuto modo di vederla questa tua umanità, non può non riconoscertela! E infatti… le suonerie suonano!!!!! ;o))))
    Io sono un ghiacciolino affettivo e, pensando di non esserne capace, cerco comunicazione dappertutto… Il blog, viste le distanze, mi sembra ideale….


  2. meno male che “tieni ” un blog ..fortunata io ad essere capita qui
    e ti non mollo eh!!!


  3. Che sollecitudine! Il mio invito non era un test, ma se lo fosse stato l’avresti certamente passato: molto belli i tuoi motivi, complimenti!


  4. @Antonio: Mi piace molto quella “impaurita curiosità”, come sempre mi sai vedere. Grazie.

    A quella del “ghiacciolino affettivo” invece ormai non ci crede più nessuno, sorry. Hai perso ogni credibilità.

    E attenzione a quella tua bocca chiacchierona…se no te le suono io!!

    @Zefirina: “tengo” un blog e “tengo” famiglia!
    Ti abbraccio.

    @Endimione: Henry mi ha fatto una soffiata, da qui la sollecitudine. Benvenuto.


  5. @arte: non vedo non sento non parlo, una scimmietta sono!!!
    Ieri sera ho fatto i capitomboli per tenere quel gattone di Fabio lontano dal computer ;o) Già aveva cominciato ad annusare ;o)


  6. meme, infestano il web.
    però sembra anche maleducazione non proseguirli.


  7. @Antonio: come scimmietta ti ci vedo, carino!

    @Hertz: attento che poi te lo passo!


  8. ora che ci penso…io ho un solo motivo: perchè sono una grafomane (oltre che una librofaga!).
    Se non scrivo muoio.
    Se scrivo e non mi legge nessuno muoi o 2 volte.
    😉


  9. Penso che tu abbia azzeccato 5 buoni motivi, ai quali aggiungerei anche, perche’ no’, il cazzeggio:-)
    Che intrattiene molti di noi, quando la realta’ si fa troppo seria e c’e’ bisogno di uno sfogo,magari parechio faceto:-)
    Cinicamente alcuni dicono che e’ una perdita di tempo, che parlare con persone che magari nn incontrerai mai e’ una mega perdita di tempo, che potresti impiegare meglio il tempo ecc…
    Non la penso cosi’:-D

    SI


  10. @Chiara: La seconda morte! Sì, quella spaventa anche me…leggeteci o moriamo!

    @Silvia: Quelli che dicono che è una perdita di tempo pensano al tempo come a un patrimonio da centellinare, invece che da investire. Il tempo che io passo con voi mi torna indietro con gli interessi!


  11. che impeto arte! son qua con un sorriso che non si spegne nemmeno se mi metto a dormire. poi io oltre ad esser felice di esserti amico, se vuoi, posso spiegarti i feed e twitter, anche se lo so che li sai usare, modestona!
    😉


  12. @Matteo: No, io i feed proprio NON HO IDEA di cosa siano…
    Magari me lo spieghi (guarda che sono dura di comprendonio!)


  13. Mi aspettavo un commentuzzo sulla lussuria, peccato che nella lista non ci sia scappata ché già mi pregustavo le cose che avresti potuto scrivere. Ma anche no. 😀


  14. @Paolino: ti confesso che in un primo momento avevo messo anche la lussuria tra i motivi! Poi però quando mi sono trovata a doverla esemplificare ho preferito cancellare tutto…
    Avrei potuto scrivere:
    Lussuria: tengo un blog per dare voce alla Violante che c’è in me!

    😀

    a proposito, non perdetevi la prossima puntata…


  15. i twitter questi sconosciuti!!!!


  16. appunto, ma quando esce la prossma puntata?
    Faticoni!


  17. Ma cosa vuoi invidiare quelli che hanno un blog “più meglio” del tuo? Dai, il blog è bello così, come viene, spontaneo…
    Anche io, come tu da hertz, ti conosco ora, per la prima volta, e ti dico: mi piace…
    un saluto!


  18. @Zefirina: scherzi di Blogger?

    @Rodo: dillo ai miei coautori! Io sono pronta a pubblicare!
    (nella storia come nella vita: son sempre le donne che devono fare tutto!)
    😉

    @Diluvio: benvenuto su Pioggia Blu, anche solo il nome dovrebbe andarti bene…


  19. Non ti riconosco molto in ciò che hai scritto o almeno non è questo che mi hai fatto conoscere di te.
    Potrei citarti frammenti che dicono proprio il contario di ciò che affermi.
    So che la chiameresti ambivalenza ma riesco a percerirla più come “maschera da blog”.


  20. @Dottore: Non la chiamerei ambivalenza ma piuttosto personalità composita, che è diverso.
    Peraltro, questo post è ovviamente ironico, pensavo si capisse.

    La “maschera da blog” sono in tanti a portarla, ma se leggi attentamente riuscirai anche a guardare sotto la maschera…se ti interessa…

    🙂


  21. posso aggiungere il 6) Il Caso si incontra. E succede per caso. Saltando lo spazio e il tempo
    7) La Ridondanza tu artemiasia io arte1misia ^__^



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: