h1

Considerazioni sul tempo (2)

24 aprile 2007

“Coloro che non proteggono il passato con la memoria e non lo rievocano, ma permettono che esso svanisca, rendono di fatto la propria esistenza quoridiana povera, vuota e in balia del domani, come se gli avvenimenti dell’anno precedente, dell’altroieri e di ieri non li riguardassero più e per loro non fossero assolutamente accaduti. Chi vive con lo sguardo rivolto al suo futuro, vive al cospetto di ciò che sparisce.

Gerd Aschenbach, Il libro della quiete interiore

Annunci

13 commenti

  1. non avrei saputo dirlo meglio.


  2. Non sono daccordo, spiegare il perchè è troppo lungo..


  3. @Henry: 🙂

    @Hertz: Bene, allora magari ne parleremo bevendo un caffè luuungo


  4. scemata pseudo-filosofica scritta da un povero blogger col mal di schiena, in attesa che l’aulin faccia il suo effetto:

    il problema del tempo è che quando lo stai perdendo non te ne accorgi e quando te ne sei accorto non ne hai più.

    buona notte
    🙂


  5. @Francesco: Il tempo è come l’Aulin: anche se veramente sarebbe scaduto, ne abbiamo ancora. E meno ne abbiamo, più ne facciamo tesoro.

    (Scemata scritta appena arrivata a lavorare, mentre bevo il caffè).

    🙂


  6. Ieri sera ho letto il post e, d’istinto, avrei scritto che nn ero d’accordo.
    Poi, stamane, rileggendolo ci riflettevo e anche se sono una persona che ama vivere il presente pensando al futuro mi rendo conto che ogni minuto della mia quotidianità è pieno del mio passato.
    Nn si deve vivere nel passato.
    Nn si deve vivere di passato, ma ricordarlo, sì.

    Allora perchè d’istinto avrei detto che nn ero d’accordo?
    Forse il brano del post generalizza un pò troppo l’argomento…

    Ciao, G.


  7. @Gianfranco: Ovviamente quando si citano frasi si perde il contesto.
    La frase è in quest’ottica: Il passato è parte di noi e no va dimenticato. Conosciamo il passato ma non il futuro, che forse neanche si realizzerà. Il passato è in realtà tutto ciò che abbiamo, perchè il presente in realtà è per definizione subito passato. È dalle nostre radici e dalle nostre esperienze che viene la nostra forza nel presente. È da lì che capiamo chi siamo.
    Invece la nostra società è tutta protesa al futuro, al nuovo, alle illusioni di una vita senza dolore, senza morte, dove tutto è costantemente nuovo e dove il singolo vivrà per sempre.
    La memoria collettiva viene cancellata, la saggezza della storia.
    Tutto è stato già detto.
    Alla luce dei secoli appare la ridicolaggine di molti “nuovi” profeti.
    Questo (tra le altre cose) stavo cercando di dire.


  8. Personalmente ho dei forti dubbi sulla nostra capacità di preservare il passato.
    Mi pare una lotta destinata comunque al fallimento.
    O forse è solo importante provarci.


  9. @Martin:
    “Il passo del tempo è di tre tipi:
    rabbioso ci viene incontro il futuro,
    come una freccia fugge via l’istante.
    Eternamente silente rimane il passato.”

    (Schiller, “Detto di Confucio”)

    È solo il passato che possiamo tentare di conoscere.
    È attraverso il passato che – forse – giungeremo a noi stessi.


  10. chissa’ come e’ stato il passato di Racchiele… 😀 (scusa arte ma ormai ogni volta che vengo qui mi viene in mente Lei mi faccio delle risate…)


  11. Henry: bisogna assolutamente cancellare questa connessione Pioggiablu – Racchiele dai tuoi neuroni…bisogna riprogrammarti.

    Il passato di Racchiele…forse Gidibao può illuminarti su questo?
    😉


  12. La mia memoria non mi permette di dimenticare il passato. C’e l’ho sempre tra i piedi. Ricordo frasi, visi, emozioni. Vivo nella meraviglia di un presente che si appoggia sul già vissuto e cristallizzato. Come fosse una nevicata su un ghiacciaio.
    un saluto
    buon fine settimana


  13. @Lucia: È la stessa cosa anche per me.
    E ricambio il saluto e l’augurio.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: