h1

Cinque cose

10 gennaio 2007

Raccolgo la cortese esortazione di Hertz. Cinque cose che non sapevate di me…

di notte digrigno i denti e faccio dei rumori terribili

ho la fobia dei serpenti (anche in foto)

al liceo avevo 9 in italiano

a diciott’anni ho fatto delle foto per la pubblicità di una pillola anticoncezionale

uno dei miei piatti preferiti è la trippa alla fiorentina

Ecco, vi ho detto tutto. Poi non dite che non mi conoscete…

Annunci

27 commenti

  1. ne sapevo due…


  2. ora devi ASSOLUTAMENTE fare un post con la foto della pubblicita’!


  3. ora devi ASSOLUTAMENTE fare un post con la foto della pubblicita’!


  4. volevo metterti la foto di un serpentino ma sono buono e ho desistito


  5. Concordo con Henry, DEVI mettere la foto.
    Altrimenti mi metto in combutta con napolino, e lo convinco a metterl al foto del serpentello! 🙂

    (ti ho cortesemente esortato al gioco senza accorgermene? perchè davvero, non me ne sono accorto. poco male, è sempre una buona cosa sapere le fobie degli altri 🙂 )


  6. D’accordo con chi mi ha preceduto: le foto, arte, le foto o altrimenti la curiosità non potrà che possedere tutti e farci tanto male. 🙂
    Quanto ai serpenti, allora non potresti minimamente conoscere un mio carissimo amico che ha la casa, tra quelli vivi e quelli passati a miglior vita, un centinaio di rettili… giuro, non scherzo. 😉


  7. D’accordo con chi mi ha preceduto: le foto, arte, le foto o altrimenti la curiosità non potrà che possedere tutti e farci tanto male. 🙂
    Quanto ai serpenti, allora non potresti minimamente conoscere un mio carissimo amico che ha la casa, tra quelli vivi e quelli passati a miglior vita, un centinaio di rettili… giuro, non scherzo. 😉


  8. io so un’altro segreto di arte!!!! e cioè che in realtà è UNA TRANS BRASILIANA!!! ed è questo il motivo per cui la scelsero per la pubblicità della pillola anticoncezionale!!!

    P.S.: mi aggiungo alal lista di quelli che vogliono vedere l’arte-modella!


  9. @Tutti: le foto non le metto perchè non le ho! Giuro. E poi comunque non è come credete, erano foto da lontano, tipo due che camminano verso il tramonto, mi si vedeva appena!

    @Henry: sei il solito bambino curioso!
    🙂

    @Lophelia: Tu di me ne sai troppe!

    @Napolino: Ti ringrazio per la premura…

    @Hertz: Hai ragione! Ho frainteso quando tu in una risposta ad un commento hai detto “per favore, se avete tempo, fate il sondaggio del post precedente”.

    Comunque ho molte altre fobie che non saprai mai!

    @Tack: La curiosità ti fa bene, stimola l’intelligenza e la fantasia.
    (Ma vuoi dire che tu hai messo piede in una casa piena di rettili? Solo il pensiero!)

    @Antonio: ma quale trans d’Egitto!!! Ma stai zitto!
    😉


  10. Le so ma non le dico;)!

    e comunque la foto io l’ho vista, è vero che era da molto lontano, credetele non è una scusa…


  11. Mi ricordo che per fare quelle foto andammo in giro per tutte le Crete senesi in cerca di paesaggi romantici. Il fotografo era un tedesco perfezionista, m’impantanai fino alle ginocchia camminando in un campo arato di fresco, mi bagnai tutta per la foto sul greto del fiume, e non era mai soddisfatto…


  12. mmm….bambino curioso eh?

    allora dimmi un po’: ma di che marca erano le pillole? perche sai su internet si trova di tutto e son sicuro che io (o qualcuno di mia conoscenza) riuscirei di certo a scovarla. tra l’altro quando hai detto due per mano e tramonto mi e’ venuta in mente una pubblicita’ che da ragazzino mi incuriosiva moltissimo ma credo che fossero preservativi 😉

    lascio ad altri battute su campi arati e greti di fiumi…

    p.s.
    perdonami arte…oggi o faccio cosi’ o mi ci butto in un fiume (o in un canale di amsterdam)


  13. ‘sti fotografi, che razzaccia.

    Henry posso venire con te? o continuiamo a far fare ad Arte il caprio espiatorio;)?


  14. @Henry: la marca non la posso dire per non fare pubblicità! Figurati poi se sguinzaglio te o QUALCUN ALTRO a fiutare su Internet!!

    Le battute sui campi arati sono al di sotto del tuo livello, Henry, ti prego.

    (Se posso esserti utile fai pure, io perdono tutto, ma stai lontano da tutti i canali, anche da quelli televisivi!)

    @Lophelia: fotografi, cameramen, tutta razzaccia.
    Vengo anch’io ad Amsterdam!
    😉


  15. @Henry: la marca non la posso dire per non fare pubblicità! Figurati poi se sguinzaglio te o QUALCUN ALTRO a fiutare su Internet!!

    Le battute sui campi arati sono al di sotto del tuo livello, Henry, ti prego.

    (Se posso esserti utile fai pure, io perdono tutto, ma stai lontano da tutti i canali, anche da quelli televisivi!)

    @Lophelia: fotografi, cameramen, tutta razzaccia.
    Vengo anch’io ad Amsterdam!
    😉


  16. anch’io ho la fobia dei serpenti

    ciao ciao


  17. Francesco, tutte le persone sane di mente secondo se solo riflettono un attimo si renderanno conto di avere la fobia dei serpenti.
    Ciao.


  18. lophelia: non immagini che voglia ho di conoscerti di persona. quando deciderai di venire sarai sempre la benvenuta!

    artemisia: ai canali televisivi non avevo pensato…chissa’…magari potrebbe essere un’idea…


  19. arte non solo è piena di rettili (sì, ci vado spesso), ma è anche ricca di tartarughe, iguane, e rettili di ogni razza.
    Praticamente uno zoo. 🙂

    ps.
    Ma come sane di mente? I rettili sono bellissimi. 😀


  20. Le tartarughe mi piacciono, e iguane posso guardarle ma non ruscirei a toccarle, i retti striscianti invece neanche in foto senza urlare di terrore! (Se volete farmi venire un accidente sapete come fare…)


  21. e io credevo che fossero per un calendario,mi ricordo bene e spero di non sbagliare erono quelle che facesti con Kor…,no?si stava sempre a Belforte,mi pare….
    Non c è nessun puzzino in quella casa,e mi garba tanto anche a me.


  22. Anonima (si fa per dire): era infatti un calendario pubblicitario. No, non stavi a Belforte ma già dove stai ora.


  23. poalino: meno male che non conosco i tuoi amici…potrei iniziare una discussione infinita 😉

    arte: leggendo le 5 cose ho capito di avere dei seri problemi. Le tue sono normalissime! -a parte la trippa che NON te la perdono!-…io ho delle vere e proprie fissazioni. Mah.


  24. @artemisia: quindi è bene che io non colleghi alle tue pagine nessuna foto, vero? 🙂

    @chiara: ma no che la discussione non nascerebbe.
    Il loro amore per gli animali, anche se non domestici nell’accezione comune, è sconfinato.
    Potrebbe apparire paradossale questa mitivazione, ma credimi, non lo è. 🙂


  25. mmm…non sono convinta Paolino. Se li ami li osservi nel loro ambiente naturale, non ti pare?
    Va detto che sono cresciuta in una famiglia che mi ha educata al rispetto nei confronti degli animali. Mai una volta al circo, mai un pesce negli odiatissimi acquari, sempre circondata da almeno un cane.

    Una volta due mie compagne di classe mi regalarono due tartarughe d’acqua: ricordo ancora il discorso di mio padre… “ti rendi conto?? E’ assurdo tenerle qui! E’ troppo piccolo, è da criminali!”

    Giusto per far capire il perchè di certe fissazioni.
    😉


  26. Arte: condivido la fobia per i serpenti e tutto quello che striscia! pensa che in Messico ho dovuto mettere a dura prova il mio autocontrollo una volta che camminavo per una strada battuta con una amica incinta al 5 mese e la sua prima figlia e all’improvviso è uscita una Culebrita bebè da un lato. Io saltavo e gridavo e loro ridevano e poi la sera hanno raccontato al marito/padre (ridendo) che io avevo avuto paura di un SERPENTE a sonagli!
    Invece una volta mi è arrivato anche più vicino un serpentello oro, che si stava riscaldando sulle pietre di un muretto, sempre in Messico, nella comunità dove lavoro.
    E la terza grande prova è stata il penultimo viaggio a Ek Balam, un sito archeologico da poco aperto al pubblico e in mezzo alla foresta. Eravamo solo io ed il mio di allora ragazzo e abbiamo visto a 3 metri da noi un serpente di almeno 2 metri. Pensa che ho fatto in tempo a fotografarlo, sperando che la macchina fosse uno scudo!
    un po’ alla volta riesci a tenere un po’ meglio il sangue freddo, ma spero che questi siano stati gli incontri più ravvicinati della mia vita!


  27. @Chiara: Ma non ho mica scritto le cose più strane di me, se sapessi quelle!!!!
    Ma perchè la trippa no?

    @Paolino: Niente foto, neinte link, niente crisi isteriche da parte mia!

    @Claudia: Non so che avrei fatto al tuo posto!! ma il sangue freddo di mettersi a FOTOGRAFARE un serpente di due metri!! +_+



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: