h1

Take this waltz

8 dicembre 2006

Now in Vienna there’s ten pretty women
There’s a shoulder where Death comes to cry
There’s a lobby with nine hundred windows
There’s a tree where the doves go to die
There’s a piece that was torn from the morning
And it hangs in the Gallery of Frost
Ay, Ay, Ay, Ay
Take this waltz, take this waltz
Take this waltz with the clamp on its jaws
Oh I want you, I want you, I want you
On a chair with a dead magazine
In the cave at the tip of the lily
In some hallways where love’s never been
On a bed where the moon has been sweating
In a cry filled with footsteps and sand
Ay, Ay, Ay, Ay
Take this waltz, take this waltz
Take its broken waist in your hand

This waltz, this waltz, this waltz, this waltz
With its very own breath of brandy and Death
Dragging its tail in the sea

There’s a concert hall in Vienna
Where your mouth had a thousand reviews
There’s a bar where the boys have stopped talking
They’ve been sentenced to death by the blues
Ah, but who is it climbs to your picture
With a garland of freshly cut tears?
Ay, Ay, Ay, Ay
Take this waltz, take this waltz
Take this waltz it’s been dying for years

There’s an attic where children are playing
Where I’ve got to lie down with you soon
In a dream of Hungarian lanterns
In the mist of some sweet afternoon
And I’ll see what you’ve chained to your sorrow
All your sheep and your lilies of snow
Ay, Ay, Ay, Ay
Take this waltz, take this waltz
With its “I’ll never forget you, you know!”

This waltz, this waltz, this waltz, this waltz …

And I’ll dance with you in Vienna
I’ll be wearing a river’s disguise
The hyacinth wild on my shoulder,
My mouth on the dew of your thighs
And I’ll bury my soul in a scrapbook,
With the photographs there, and the moss
And I’ll yield to the flood of your beauty
My cheap violin and my cross
And you’ll carry me down on your dancing
To the pools that you lift on your wrist
Oh my love, Oh my love
Take this waltz, take this waltz
It’s yours now. It’s all that there is

(Leonard Cohen)

La posso ascoltare cento volte, e ogni volta è più bella e fa più male

Annunci

12 commenti

  1. Un brano emozionante con quell’attacco Now in Vienna
    Per chi fosse interessato, può trovarlo qui.
    Grazie Arte. 😉


  2. Straconsiglio “Leonard Cohen: I’m your man”, concerto intervista di e dedicato a Leonard, passato qui come un fulmine, credo disponibile in DVD. Anche se voi Norvegesi siete tutti razzisti, proprio come i Finlandesi e gli Estoni del Nord.


  3. Straconsiglio “Leonard Cohen: I’m your man”, concerto intervista di e dedicato a Leonard, passato qui come un fulmine, credo disponibile in DVD. Anche se voi Norvegesi siete tutti razzisti, proprio come i Finlandesi e gli Estoni del Nord.


  4. @Paolino: Grazie a te!

    @Fabio:Grazie dell’ottimo straconsiglio…

    (Sono arrivata al numero 2.987, me ne resta ancora qualche milione ma piano piano porterò a termine il survey sul razzismo…
    :D)


  5. Vienna, che nostalgia… Ci passai 14 giorni in estate e poi il Capodanno del 2000/2001. Ascolterò questa canzone con immenso piacere.
    Mi piace molto il tuo blog, finalmente posso visitarlo con calma, e adesso continuo il giro. Ciao! Lameduck


  6. Vienna, che nostalgia… Ci passai 14 giorni in estate e poi il Capodanno del 2000/2001. Ascolterò questa canzone con immenso piacere.
    Mi piace molto il tuo blog, finalmente posso visitarlo con calma, e adesso continuo il giro. Ciao! Lameduck


  7. Vienna, che nostalgia… Ci passai 14 giorni in estate e poi il Capodanno del 2000/2001. Ascolterò questa canzone con immenso piacere.
    Mi piace molto il tuo blog, finalmente posso visitarlo con calma, e adesso continuo il giro. Ciao! Lameduck


  8. Vienna, che nostalgia… Ci passai 14 giorni in estate e poi il Capodanno del 2000/2001. Ascolterò questa canzone con immenso piacere.
    Mi piace molto il tuo blog, finalmente posso visitarlo con calma, e adesso continuo il giro. Ciao! Lameduck


  9. Vienna, che nostalgia… Ci passai 14 giorni in estate e poi il Capodanno del 2000/2001. Ascolterò questa canzone con immenso piacere.
    Mi piace molto il tuo blog, finalmente posso visitarlo con calma, e adesso continuo il giro. Ciao! Lameduck


  10. Vienna, che nostalgia… Ci passai 14 giorni in estate e poi il Capodanno del 2000/2001. Ascolterò questa canzone con immenso piacere.
    Mi piace molto il tuo blog, finalmente posso visitarlo con calma, e adesso continuo il giro. Ciao! Lameduck


  11. scusami, ho postato il commento tre volte, non riuscivo a farlo partire…


  12. Ciao Lameduck…è Blogger che ha preso ad odiarmi, non ti preoccupare…
    Benvenuto/a e torna a trovarmi.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: