h1

La busta

28 marzo 2006

Stamattina ho impostato la busta contenente le mie due schede elettorali, con due nitide croci sul simbolo giusto, accuratamente piegate e sigillate. Il plico è partito prima per l’Ambasciata Italiana di Oslo, da lì per Roma. Mi fa quasi tenerezza, il mio piccolo voto che parte dall’aria pura dei lontani fiordi alla volta della Grande Capitale, Sodoma, Gomorra, Babele.

Penso a tante altre buste che partono dai luoghi più lontani, piccole croci silenziose e inesorabili, e mi piace pensare che contribuiranno a far cadere il Nano ritinto e la sua corte di buffoni. Speriamo che con quella busta arrivi in Italia anche un po’ d’aria nuova…

Annunci

21 commenti

  1. Speriamo, davvero… Grazie Cinzia, mai come ora mi sta prendendo una specie di spirito hegeliano dello Stato… Provo pietà per la mia Patria, e spero davvero che gli Italiani capiscano che oramai siamo andati oltre la politica, che non si tratta di vittoria della destra o della sinistra, ma di mandare via quella sorta di Pinocchio malefico che mischia soldi, potere, mafia e televisioni, supportato da un apparato di bieca imbecillità e spudorata corruzione. Spero tanto che gli Italiano stavolta abbiano capito.


  2. Non posso che unirmi alla vostra speranza…
    Ieri ho ascoltato l’intervista di Moretti su Repubblica: ha detto tutte cose giustissime, cioè che sono 12 anni che siamo un paese diviso, anche negli altri paesi ci sono destra e sinistra e ci si divide sulle idee, ma c’é una base comune di regole democratiche che viene rispettata; questa in Italia si é perduta, mi auguro la si possa ritrovare, ma io sinceramente la vedo dura… spero di sbagliarmi.


  3. Mi sono sentito proprio nello stesso modo Domenica pomeriggio, quando ho imbucato le mie schede. Non so li’ a Oslo, ma qui a Londra tutti i giorni trovo nella cassetta delle lettere i volantini degli epigoni del nano o della Lega. Mi fa quasi schifo toccarli, li prendo con due dita. Speriamo di farcela dai!


  4. @Antonio: Spirito hegeliano dello Stato…bellissimo. Secondo me gli italiani stavolta hanno proprio capito.

    @baebs: Non ti sbagli, sarà dura, anche se dovesse vincere la sinistra, anzi forse soprattutto. Si è perduta l’educazione, la cultura, la capacità di differenziare, di discutere.

    @Fabio: Guarda, non sai che schifezze arrivano nella mia, di cassette. Persino la Lega mi ha trovata! Cestinata senza aprire la busta. Invece senti Prodi: “L’Italia ha bisogno di ritrvare coesione e slancio, ha bisogno di etica, di equità e di responsabilità”. A me (forse perchè mi sento hegeliana?) è piaciuto quel richiamo all’etica come presupposto per la politica. In primo luogo, prima di tutto.


  5. ragazzi io, come ho gia detto sul blog di febio, andro’ in italia a votare. e’ con un orgoglio tutto particolare che l’8 prendero’ un aereo per roma. giusto il tempo per dare un calcione al nano. il 9 saro’ di nuovo in volo per londra….speriamo bene!


  6. I volantini elettorali anche all’estero??Questa non la sapevo..
    Pazzesco..Ma come: uno sta bello tranquillo e pacifico, lontano materialmente da parecchie nefandezze, e poi tadah! Arriva il postino a consegnare missive atroci??
    Non c’e’ via d’uscita!!:-O

    SI


  7. Cinzia il “nano tinto” è troppo forte :-))))
    brava sono contento che tu abbia fatto il “tuo dovere” e questo al di sopra di ogni idea politica
    @ Henry ma dove vivi a Londra o Nizza???
    Non so se sarò a Roma l’8 nel caso ti proporrò di conoscerci se ti va e se possibile
    un abbraccio a tutti


  8. Uh, io l’8 resterò a Roma per il corso di ago, partirò in extremis per questa specie di pellegrinaggio elettorale… un vero viaggio della speranza!!! Voglio conoscere anche io Henry!!! ;o)))
    Bacioni a tutti…


  9. @Silvia: Basta essere iscritti all’AIRE per ricevere DI TUTTO.

    @Luigi: Nano RItinto, Luigi, il RI è importante in toscano, vedi vecchia ritinta oppure anche uscio ritinto, se la vecchia è anche secca.

    @Luigi, Antonio e tutti: se non riuscirete a conoscere Henry a Roma venite a Londra il 13 maggio, ci incontriamo tutti là?


  10. Domani imbusto anche io e come te, Fabio etc..avrò la stessa sensazione…


  11. antonio e luigi: mi piacerebbe moltissimo conoscere entrambi! io arrivero’ a fiumicino intono alle 12 ma poi devo prendere una macchina e andare dai miei (in provincia di viterbo). non osavo chiederlo perche’ sarebbe veramente per poco tempo pero’ un caffettino me lo farei volentieri!

    ovviamente Londra e’ sempre una possibilita’…


  12. Io lo avrei portato a mano perché non c’è mica da fidarsi delle Poste comuniste (!)


  13. Bene! è il caso di urlare: “Arrivano i nostri”!?!


  14. @Riccardo: Hai ragione, non ci avevo pensato!:D

    @Francesco: Suona la carica!!!


  15. Mi associo ovviamente alle speranze…stando in Toscana non è mai semplice capire come andranno le cose, perché qui essere di sinistra è la norma (l’Italia detoscanizzata, sogno proibito del Nano…) e si rischia di dimenticare che fuori non è così…Lo scorso fine settimana sono stata a Sestri Levante e lì nei negozi ho sentito discorsi da far accapponare la pelle, e visto per strada una “signora” inveire contro un venditore di borse extracomunitario…per non parlare dei 4 poveracci che timidamente tentavano invano di distribuire volantini elettorali di sinistra, e quando gliel’ho preso non credevano ai loro occhi…
    (il lato buono: ero partita d’improvviso per una crisi di rigetto nei confronti di Firenze, sono tornata riconciliata perdonandole persino di non avere il mare)


  16. peccato per i volantini… nemmeno io ero a conoscenza di questo tampinamento.
    L’immagine che hai descritto, della busta che lascia i fiordi per finire a Roma mi ha commossa. Mi è sembrato di vedervi e di capire, una volta di più (non era necessario), quanto sentiate vostro questo Paese disastrato e profondamente lacerato.

    A tutti voi, un grande abbraccio.


  17. qlc l’ha visto stamattina alla 7??? nn se ne puo’ piu’. se ne deve anda’!
    bella questa storia di maggio a londra ma e’ una notizia segreta per pochi??cmq, ovviamente, sono attese foto di roma e di londra….sfamate la mia piccola curiosita’!


  18. Macchè segreta, l’ho già chiesto a molti di venire con me, ma non ci viene nessuno…forse dovrei cambiare deodorante…

    Allora farò un annuncio: dal 13 al 17 maggio sarò a Londra. Chi viene? Dai Roberta, fate un volo diretto da Napoli col Tramontana & C…


  19. mmmmmmmmmh mi tenti moltissimo. adesso hai occupato tutti i miei pensieri cn questo sogno.cioe’ stasera a teatro nn capiro’ neanche una battuta e all’uscita diro’: si, belle le guardie reali!!!


  20. Alcuni sogni sono facili da trasformare in realtà…;)


  21. Grazie. Grazie, italiani all’estero. Non avrei mai immaginato che grazie a voi l’Italia avrebbe preso un’altra piega. Il nano ritinto ce lo leviamo di culo per un po’. Solo la soddisfazione di vederlo puppare a bestia mi ripaga di tanti rospi ingoiati per cinque anni. Ma ci pensate? Ha cambiato la legge elettorale in corsa, sperando di trarne vantaggio, e invece gli si è ritorta contro. Non solo, ha dato il voto agli italiani all’estero con lo stesso intento (tanto “si sa”, gli italiani all’estero sono tutti di destra… tutti voti buoni), e invece si scopre che all’estero le persone, non obnubilate dallo strapotere mediatico delle sue tv, vedono le cose come stanno e votano contro. Ma non solo, grazie a loro ci ritroviamo *anche* il senato. Che schiaffo, che schiaffo 🙂 Se non fossi ateo, direi proprio che Dio esiste. E trova il metodo più ganzo per fargliela pagare: una manciata di voti.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: